Roero Arneis DOCG
"giuan da pas"

Tipo di vino: fermo 
Colore:
bianco 
Regione:
Piemonte (Roero) 
Vitigno: Arneis 
Enologo:
Lorenzo Quinterno 
Vendemmia: manuale, verso inizio-metà settembre 
Vinificazione: la fermentazione avviene in vasche d'acciaio a temperatura controllata, affinamento su fecce fini per alcuni mesi con settimanali batonnage. Invecchiamento: in acciaio per alcuni mesi, in bottiglia ottimo anche dopo 8-1 O anni.
Chiusura: tappo in sughero (DIAN) 
Capacità: 75 cl 
Conduzione agronomica: convenzionale 
Degustazione: 
il colore è giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso si presenta con note di frutti a polpa bianca, come la pesca, floreale con sensazioni che ricordano i fiori di campo e la camomilla. Con l'invecchiamento si acuiscono le sensazioni riconducibili alla pietra focaia e agli idrocarburi. In bocca risulta pieno, persistente, sapido, con un giusto equilibrio acido, retrogusto piacevole e intenso con richiami allo zafferano.
Abbinamento: ottimo come aperitivo si accompagna bene con piatti di pesce, crostacei, carni bianche.